Art Hub Carrara

Cos’è Art Hub Carrara? nasce nel 2015 come primo e unico incubatore italiano dedicato alle professioni dell’arte contemporanea. Mettendo in relazione la tradizione con le professioni del contemporaneo Art Hub Carrara vuole creare sinergia tra lab (laboratorio) e Hub (incubatore) in cui la città e i suoi addetti ai lavori parlino e collaborino, sviluppando progetti e creando un circolo virtuoso.

A chi si rivolge Art Hub Carrara? Come incubatore del lavoro, si rivolge agli studenti per accompagnarli nella conoscenza di tutte quelle professioni inusuali, però oggi fondamentali al sistema dell’arte contemporanea. Inoltre si rivolge a tutti coloro che  già operano nel circuito dell’arte, alle associazioni e a tutti i curiosi e gli appassionati che intendono lavorare nel mondo del contemporaneo.

Quali sono queste professioni? Il sistema dell’arte contemporanea, per la riuscita di progetti, eventi e mostre, necessita di una serie di professionisti indispensabili e spesso poco considerati dai percorsi formativi ufficiali: curatori e i loro assistenti, editor e web editor, registrar per lo scambio di opere tra gallerie, musei e collezionisti, fundraiser, social media strategist, startupper e app developer etc.

Perché proprio a Carrara? perché è una capitale dell’arte in potenziale: dai fasti di Roma imperiale a Canova passando per Michelangelo, Carrara è stata parte del circuito artistico mondiale. L’Accademia stessa, di fondazione napoleonica, è stata ed è luogo di formazione di fama internazionale. Eppure, oggi, il brand Carrara corre dietro a tanti parvenu nel circuito del contemporaneo.

Con chi lo realizziamo ? Il progetto è stato avviato nel 2015 in partenariato con il Comune di Carrara e in collaborazione con il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci di Prato nell’ambito del progetto regionale Cantiere Toscana Contemporanea.

Annunci